mercoledì 2 marzo 2016

NORD MILANO: ROBERTO BOSCARO CONFERMATO PRESIDENTE DI ZONA


Si è svolto ieri sera a Cinisello, presso il Circolo San Giuseppe (via Cilea), il Congresso ACLI della Zona Nord Milano. Presenti tutti i Circoli della Zona, eccetto Cusano Milanino. 

Per il nostro Circolo hanno partecipato Giovanni Giuranna (presidente) e Michele Crapuzzo (tesoriere e responsabile dei Servizi); per il Circolo di Calderara il presidente Franco Pignoli.

Come Presidente di Zona il Congresso ha confermato Roberto Boscaro del Circolo V. Bassi di Cinisello (nella foto). A lui esprimiamo le congratulazioni per la rinnovata elezione, segno di stima e apprezzamento per il lavoro svolto in questi anni.

Insieme guardiamo al futuro dei Circoli e della Zona Nord Milano!

Il Presidente Boscaro ha così riassunto i principali impegni per i prossimi quattro anni (2016-20)
  • continuare il raccordo con i tre decani della Zona (Paderno, Cormano e Cinisello) e con i parroci
  • mantenere l'offerta estiva GREST - stili di vita sostenibili (è stata attivata in 10 Oratori della Zona eccetto Paderno Dugnano: qui la proposta verrà formalizzata prossimamente ai coadiutori e direttori di Oratorio)
  • proseguire il modulo formativo "Attrezzi per la vita di coppia: il Bilancio familiare" (una serata all'interno dei corsi di preparazione al matrimonio)
  • favorire la collaborazione tra Circoli dello stesso Comune (nel nostro caso tra Villaggio Ambrosiano e Calderara)
  • impegnarsi per il coinvolgimento di nuovi soci e la rigenerazione dei Circoli
  • sviluppare la comunicazione con l'esterno anche attraverso l'uso dei social media
  • mantenere l'impegno per la formazione socio-politica dei giovani attraverso iniziative come "Il bene comune ha bisogno di te" (che l'anno scorso ha coinvolto circa 200 giovani).
Il Congresso si è concluso fraternamente con un brindisi offerto dal Circolo San Giuseppe.

Prossima tappa del cammino il XXX Congresso delle Acli di Milano Monza e Brianza (12 - 13 marzo), al quale parteciperà l'Arcivescovo Card. Angelo Scola.

Nessun commento:

Posta un commento