martedì 15 settembre 2015

CINEMA METROPOLIS, "UN MONDO FRAGILE": ACLI E CINETECA ITALIANA PRESENTANO L'ENCICLICA LAUDATO SI'

Come Circolo ACLI di Paderno Dugnano siamo lieti di presentare, insieme alla Fondazione Cineteca Italiana, la prima visione del film Un mondo fragile, premiato al Festival di Cannes 2015. La pellicola del giovane regista colombiano César Augusto Acevedo rappresenta una significativa introduzione alla lettera enciclica Laudato si' di Papa Francesco.


    


Al Metropolis in uscita nazionale
il film di prima visione
UN MONDO FRAGILE
Camera d’Or al Festival di Cannes 2015

Dal 25 settembre al 7 ottobre 2015



Dal 25 settembre al 7 ottobre arriva sugli schermi di Area Metropolis 2.0. UN MONDO FRAGILE, di César Augusto Acevedo, giovane regista colombiano, premiato con la Camera d’Or al Festival di Cannes.

Quello della difesa dell’ambiente e del rispetto della terra e delle comunità che la abitano, è il tema principale affrontato nel primo film di Acevedo, Un mondo fragile, pellicola che ha conquistato il Festival di Cannes, ottenendo il prestigioso premio della Camera d’Or, riservato alla Migliore opera prima di tutte le sezioni del Festival. In italia il film ha trovato distribuzione grazie a Satine Film, con il Patrocinio e la collaborazione di Slow Food Italia, da sempre in prima linea per la valorizzazione di modelli di sostenibilità produttiva e nella protezione della biodiversità.

Un mondo fragile colpisce per la straordinaria sensibilità e il talento del giovane regista, un’opera poetica e commovente che mette in scena una storia delicata e piena di coraggio, la storia di Alfonso, un vecchio contadino che, dopo diciassette anni, torna dalla sua famiglia per accudire il figlio Gerardo, ora gravemente malato. Ma la devastazione di quello che un tempo era stato il suo mondo, causata dall’arrivo delle grandi piantagioni di canna da zucchero, lo sconvolgono fin nel profondo, ed egli sente l’identità della sua famiglia e della sua terra sgretolarsi fra le mani. Alfonso è stato via per troppo tempo, adesso è il momento di restare e salvare i suoi cari, portandola via da lì. Ma il fortissimo legame con la terra è un ostacolo difficile da sormontare.



I temi affrontati dal film sono molto cari anche a Papa Francesco che, con l’enciclica Laudato Si’ ha lanciato un appello perché tutti adottino un atteggiamento di cura e custodia della “Casa Comune”: per questo motivo Fondazione Cineteca Italiana e Circolo ACLI di Paderno Dugnano, organizzano, prima della proiezione del film, due brevi ma importanti momenti dedicati proprio all’attualità dell’enciclica di Papa Francesco(venerdì 25 settembre ore 21 e venerdì 2 ottobre ore 20.30). Durante l’incontro di venerdì 2 ottobre, il giornalista Stefano Femminis e il presidente del Circolo Acli di Paderno Dugnano Giovanni Giuranna dialogheranno sui temi della crisi ambientale e sociale affrontati dall'enciclica. A seguire la proiezione del film.


SCHEDA DEL FILM E CALENDARIO

Un mondo fragile (César Augusto Acevedo, Colombia, Francia, Paesi Bassi, 2015, 97’)
Alfonso è un vecchio contadino che, dopo diciassette anni, torna dalla sua famiglia per accudire il figlio Gerardo, ora gravemente malato. Al suo ritorno, ritrova la donna che era un tempo la sua sposa, la giovane nuora e il nipote che non ha mai conosciuto, ma il paesaggio che lo aspetta sembra uno scenario apocalittico: vaste piantagioni di canna da zucchero circondano la casa e un'incessante pioggia di cenere, provocata dai continui incendi per lo sfruttamento delle piantagioni, si abbatte su di loro. L'unica speranza per tutti è andare via, ma il forte attaccamento a quella terra rende le cose più difficili. Dopo aver abbandonato la sua famiglia per tanti anni, Alfonso ora cercherà di salvarla.

Il film Un mondo fragile sarà in programmazione presso Area Metropolis 2.0. dal 25 settembre al 7 ottobre nei consueti orari delle proiezioni. Questi i due eventi organizzati con il Circolo Acli:

Venerdì 25 settembre ore 21
Introduzione prima della proiezione (15 minuti circa) con la lettura di alcuni brani dell'enciclica Laudato si' di Papa Francesco.
A seguire
Proiezione del film Un mondo fragile

Venerdì 2 ottobre ore 20,30
Invito alla lettura dell’enciclica Laudato si' di Papa Francesco (durata: 60’ circa)
- Dialogo a due voci sui temi della crisi ambientale e sociale: Stefano Femminis (giornalista, ha diretto il mensile Popoli per nove anni, ora si occupa di comunicazione per la Fondazione culturale San Fedele, la Fondazione Carlo Maria Martini e le Edizioni San Paolo) e Giovanni Giuranna (presidente del Circolo Acli di Paderno Dugnano)
A seguire ore 21.30
Proiezione del film Un mondo fragile


INFO
metropolis.cinetecamilano.it / metropolis@cinetecamilano.it / T 02.87242114

Modalità d’ingresso
Biglietto intero: Euro 7,50
Biglietto ridotto con Cinetessera o Tessera ACLI: Euro 5
Venerdì 2 ottobre ingresso libero solo per l’incontro prima del film
Biglietti in prevendita alla cassa del cinema

Nessun commento:

Posta un commento